al Massimo dell'Energia


E se il futuro fosse questo?

Supponiamo che eliminare l’automobile sia impossibile. Ma se l’automobile la lasciamo sotto il sederino di chi pensa che sia un elemento imprescindibile, e senza dirgli niente gli sostituiamo il serbatoio di benzina, con un silenzioso sistema elettrico, dove la batteria e le relative ricariche sono gestite da un “provider” del tutto simile a quelli che adesso ci forniscono i telefoni cellulari?

Questi sul loro sito, dicono addirittura che l’automobile potrebbe essere fornita in comodato, esattamente come oggi succede i telefoni cellulari, a patto di fare un contratto con un provider.

L’idea è tanto semplice quanto geniale. Trovo che sia  la sintesi tra una forte ispirazione ambientalista che fa però i conti con la realtà del mondo in cui viviamo. Non sarà mica la quadratura del cerchio?

…bah…. per il momento io ci credo.